Box26.ch

Ottimi risultati dei fratelli Principalli alle finali Easykart 2020

Titolo a Leonardo e un 4°posto il bottino dei fratelli Principalli  alla “19ma Easykart Grand Finals 2020” Campionato Easykart 2020

In attesa di sfidare gli avversari nella “19° “Easykart International Grand Finals” sul Circuito 7 Laghi Kart di Castelletto di Branduzzo (Pavia), i due fratelli Principalli, Simone e Leonardo, la sera 10 ottobre hanno ricevuto la giusta proclamazione per il risultati conseguiti nel Campionato Easykart 2020.
Simone Principalli con 142 punti si aggiudica il titolo di “vice campione” della categoria 100cc del Campionato Easykart 2020, replicando ad un anno di distanza e nella stessa categoria il risultato del fratello Leonardo.
Leonardo Principalli
invece da esordiente nella categoria di punta dell’Easykart (telaio libero) cede il secondo gradino più alto del podio per un solo punto, aggiudicandosi così il terzo posto nella classifica definitiva 125 BMB Challenge dopo la strepitosa finale del 5° round di Campionato a Franciacorta.

EasyKart Grand Finals by BirelArt 10 e 11 ottobre 2020:

Leonardo Principalli domina la prima giornata dell’evento in BMB Challenge che si svolge in ottime condizioni di meteo e pista. Il pilota rossocrociato segna il miglior tempo assoluto in qualifica con “48.064” e passando per primo la bandiera a scacchi in entrambe le eliminatorie del sabato con il suo Kart Birel S11 messo a punto da MLG Racing Kart e suo meccanico Giovanni Cucco.
Domenica dopo una notte temporalesca le condizioni pista cambiano e lasciano incertezza sulla scelta del il setup ideale per le gare seguenti. In partenza dalla prima casella su pista umida con le slick, il pilota si fa sorprendere però dagli avversari e deve recuperare in bagarre quattro posizioni concludendo con determinazione la Prefinale in seconda posizione.
La Finale si corre su pista asciutta. Leonardo parte dalla seconda casella e cerca subito l’attacco che riesce al secondo giro. Prendendo ritmo e gestendo la gara in maniera magistrale per i restanti 16 giri di gara, riesce a chiudere il traguardo con 8 secondi di vantaggio e conquistandosi così il Titolo “Campione internazionale BMB 2020”. Titolo che tra l’altro aveva in sospeso con la pista di Castelletto di Branduzzo dal 2016 in categoria 60cc.


Per Simone Principalli, un weekend di lotta per la conquista del il titolo. Nelle qualifiche riesce a centrare un buon secondo crono e quindi  la possibilità di partire in prima fila nella categoria 100cc. La prima eliminatoria è uno scambio continuo tra la prima e la seconda posizione, seconda posizione che Simone riesce mantenere sotto la bandiera a scacchi.
Nella seconda delle eliminatorie, terza posizione combattutissima per tutti gli 11 giri della gara, terzetto in volata al traguardo con Simone che si aggiudica la terza piazza a soli 60 centesimi dal secondo arrivato.
Per la seconda delle giornate di gara, le mutate condizioni del meteo e della pista costringono ad apportare modifiche dell’ultimo minuto al set-up del kart in vista imminente della partenza di Prefinale. Le modifiche apportate però non danno gli esiti sperati e via, via che il tracciato va ad asciugarsi il kart perdeva in performances, non precludendo però a Simone di chiudere la Prefinale in una buona seconda posizione.
Finale. Consapevole del divario con i competitori, il pilota svizzero riesce a difendere con il coltello tra i denti la prima posizione fino a metà gara, ma da li in poi deve cedere (lottando) le primi tre posizioni andando a chiudere la finale in quarta posizione.

Maurizio Principalli : Un grande weekend per entrambi i piloti, con Leonardo fresco vincitore del Titolo, e Simone con l’orgoglio di aver lottato come non mai. Siamo fiduciosi per il prossimo anno, dove ci impegneremo al massimo.

Categorie