Box26.ch
MotoGP - Marc Marquez

MotoGP 2020: quanti punti potrebbe avere oggi Marc Marquez?

MotoGP - Marc Marquez
Marc Marquez (Facebook)

La stagione di MotoGP 2020 verrà sicuramente ricordata tra quelle più pazze della storia recente del Motomondiale. Tra Covid-19 e problemi con le gomme, quest’annata sembra essere un’altalena d’emozioni. Al momento in testa al campionato c’è lo spagnolo Joan Mir nonostante ad oggi non abbia ancora vinto una gara nella classe regina. A spingere l’iberico sulla vetta del mondo sinora però ci hanno pensato i tanti podi raccolti (6) e una continuità di rendimento davvero invidiabile.

Proprio la mancata continuità di rendimento da parte di un po’ tutti i piloti è stato il costante leitmotiv di questo 2020 che ha già visto 8 vincitori diversi in 11 GP. Solo i due rider del Team Petronas sono riusciti a trionfare per più di una volta sinora. Questi risultati hanno portato il campionato ad uno stato di costante incertezza, tanto che oggi, a 3 gare dalla fine, aritmeticamente ci sono in gioco ancora 14 piloti.

Un’assenza che pesa

A pesare su tutto ciò però c’è sicuramente l’assenza del favorito della vigilia: Marc Marquez. Lo spagnolo, infortunatosi subito, alla prima gara, non è più ritornato in pista lasciando un vuoto incolmabile all’interno di questo campionato. I numeri in fondo sono chiari e tutti dalla sua parte. Con 8 titoli, 6 dei quali in MotoGP e 82 vittorie di cui 56 nella classe regina il rider iberico è sicuramente il pilota dominatore di questi ultimi 10 anni di Motomondiale.

Proprio alla luce di questi numeri ci siamo divertiti a provare a calcolare quanti punti avrebbe potuto fare Marc Marquez in questo campionato. Dal suo avvento in MotoGP nel 2013, lo spagnolo ha disputato 128 Gran Premi, ottenendo 2275 punti, calcolatrice alla mano quindi l’iberico ha una media punti di 17,77 a gara. Spalmando quindi questa media sulle 10 gare alle quali il pilota della Honda non ha preso parte ci ritroviamo con un risultato totale di circa 178 punti.

Insomma, statistiche alle mano, oggi Marquez potrebbe avere intorno ai 180 punti se avesse mantenuto lo stesso rendimento tenuto nelle precedenti 7 annate. Un raffronto virtualmente impietoso con i propri avversari visto che l’attuale leader del campionato, Joan Mir, ha “solo”, si fa per dire, 137 punti in classifica. Naturalmente sappiamo perfettamente che uno sport ricco di variabili come la MotoGP è complicato da mettere su carta, incastrandolo in qualche operazione matematica. L’assenza dello spagnolo nulla toglie alle vittorie degli altri rider rimasti sia chiaro. Una cosa è certa però: il ritorno del talento di Cervera avrebbe dato sicuramente maggiore pepe ad un campionato che ad oggi è ancora senza un vero padrone.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Hoy de aperitivo…MOTOGP! Vamosss equipo!! @hrc_motogp @alexmarquez73 @takanakagami @stefanbradl6 @calcrutchlow

Un post condiviso da Marc Márquez (@marcmarquez93) in data:

Categorie