Box26.ch
Alfa Romeo Racing - Raikkonen e Giovinazzi

Ufficiale: Raikkonen e Giovinazzi ancora in Alfa Romeo nel 2021

Alfa Romeo Racing - Raikkonen e Giovinazzi
Kimi Raikkonen e Giovinazzi (Alfa Romeo)

La notizia era nell’aria da qualche giorno, ma oggi ha ricevuto i crismi dell’ufficialità: Kimi Raikkonen e Antonio Giovinazzi guideranno ancora per l’Alfa Romeo Racing anche nel 2021. Niente da fare quindi per Mick Schumacher, che a questo punto potrebbe trovare posto in Haas per la prossima stagione.

Grazie a questo nuovo contratto Kimi, che al momento ha all’attivo 326 GP, 21 vittorie, 103 podi e 1 titolo iridato, potrà rimpinguare il proprio record di driver più presente di sempre nella storia della F1. Inoltre, proprio come Valentino Rossi, dall’alto dei suoi 42 anni sarà il pilota più anziano presente in griglia.

Il finlandese ha così commentato il proprio rinnovo: “L’Alfa Romeo Racing per me è più di una squadra, è una seconda famiglia. Molti dei volti che c’erano quando ho fatto il mio debutto in F1 nel 2001 sono ancora qui e l’atmosfera è unica. Tutto ciò è quello che mi dà quella motivazione in più per andare avanti in quella che sarà la mia 19a stagione in questo sport”.

Giovinazzi: “Sento di aver fatto la mia parte per far progredire la squadra”

Diverso, invece, il discorso per Antonio Giovinazzi, che al suo secondo anno completo in F1, nonostante una macchina non sempre all’altezza della situazione si è dimostrato capace sin qui di portare a casa comunque 3 punti iridati. Un buon bottino visti i problemi di questa stagione.

L’italiano, invece, ha così dichiarato a margine della firma sul rinnovo: “Alfa Romeo Racing è stata la mia casa in F1 nelle ultime due stagioni e sono felice che questo rapporto possa continuare per un altro anno. La squadra ha riposto in me molta fiducia e io ho fatto del mio meglio per ripagare questa fiducia con il duro lavoro e l’impegno. Abbiamo ottenuto dei buoni risultati e sento di aver fatto la mia parte per far progredire la squadra, ma la strada da percorrere è ancora lunga e vogliamo ottenere molto di più insieme. Sarà importante finire bene la stagione per cominciare al meglio la prossima e siamo pronti a dare tutto”.

Categorie