Box26.ch

Nuova Kia Stonic

Il Bestseller dei crossover Kia , ampiamente rivisto per l’ anno 2021
• Motore al top di gamma con sistema a 48 volt 
• Cambio manuale intelligente “* di serie, DCT a sette marce optional
• Nuovo sistema di infotainment
• Ampia gamma di assistenza alla guida
• Cruise control adattivo
• Disponibile nella rete di vendita alla fine del terzo trimestre 2021

Kia ha ridisegnato il suo popolare crossover Stonic. Lanciato alla fine del 2017, il modello del segmento B è stato uno dei modelli più venduti del marchio sin dalla sua introduzione. Inoltre, attualmente è al quarto posto nella classifica delle vendite della Kia, dietro ai modelli Ceed, Sportage e Picanto. Ad oggi sono stati venduti oltre 150.000 modelli Stonic in tutta Europa.

Per il modello 2021, il crossover B viene fornito con nuovi sistemi di assistenza e infotainment, servizi online UVO Connect*, , ulteriori varianti di colore per gli esterni e gli interni e, soprattutto, una gamma di trasmissioni fondamentalmente modernizzata. Il motore top di gamma 1.0 T-GDi (88 kW/120 cv) comprende ora di serie un sistema ibrido a 48 volt e il nuovo “cambio manuale intelligente” (iMT) del costruttore. Il modello elettrico è dotato di un cambio a sette marce a doppia frizione (DCT) opzionale. Lo Stonic ridisegnato verrà introdotto in Svizzera alla fine del terzo trimestre e, come tutti i modelli, è coperto dalla garanzia del produttore Kia di sette anni**.

Nuova Kia Stonic

Nuovo sistema ibrido leggero, motori ridisegnati, offerta di cambio automatico ampliata
Il sistema ibrido leggero è costituito da una batteria ai polimeri di litio da 48 volt agli ioni di litio e da uno starter-alternatore collegato all’albero motore per fornire l’azionamento. L’avviatore-alternatore combina le funzioni del motore elettrico e dell’alternatore. Durante l’accelerazione, l’avviatore-alternatore supporta il motore a combustione interna, riducendo al tempo stesso il carico del motore e le emissioni. In frenata, in discesa o a ruota libera, contribuisce in determinate condizioni alla produzione di energia elettrica, consentendo un recupero energetico altamente efficiente. Inoltre, rispetto ai sistemi di avviamento/arresto a 12 volt, il sistema ibrido leggero consente di prolungare le fasi di arresto del motore.

Per il motore di alta gamma, l’elettrificazione ha il vantaggio di ridurre le emissioni di CO2 di circa il dieci per cento. L’elevata efficienza del consumo di carburante è dovuta anche al cambio manuale intelligente. È dotato di una frizione a controllo elettronico (frizione a filo) che può essere attivata tramite pedale o controllo elettronico. Quando l’auto si trova in prossimità di un incrocio o in una situazione simile in cui il motore a combustione potrebbe essere spento, e se il conducente rilascia l’acceleratore, l’iMT disaccoppia automaticamente il motore dalla trasmissione non appena il conducente rilascia l’acceleratore. Inoltre, il cambio a sei velocità ha le caratteristiche di maneggevolezza e l’agilità di un cambio manuale convenzionale.

Lo Stonic 1.0 T-GDi MHEV può essere spostato “a ruota libera” sia nella versione manuale che in quella a sette velocità DCT. Lo spegnimento del motore a combustione durante la guida è possibile a velocità fino a 125 chilometri all’ora. Non appena il conducente attiva l’acceleratore, il freno o la frizione, il motore si avvia di nuovo. Per entrambe le varianti di trasmissione, il veicolo ibrido leggero è dotato di serie di un selettore di modalità di guida (Eco, Normal, Sport).

Anche il motore a combustione interna dell’ibrido leggero è stato ottimizzato. Ad esempio, il motore turbo a benzina della serie “Kappa“, disponibile anche nella variante non elettrificata da 74 kW (100 CV), è ora dotato di una durata della valvola variabile in continuo (CVVD). Grazie a questa tecnologia e in funzione del carico del motore, è possibile passare senza soluzione di continuità da un ciclo di combustione all’altro, per ottenere la massima efficienza in ogni situazione di guida. Mentre le prestazioni di entrambe le varianti
rimangono invariate, la versione più muscolosa da 120 CV sviluppa una potenza significativamente maggiore. La versione DCT della 1.0 TGDi MHEV 1.0 T-GDi ora fornisce una coppia massima di 200 Nm, il 16% in più rispetto a prima. Kia ha anche riprogettato il terzo motore dello Stonic, il motore aspirato naturale da 1,2 litri e 62 kW (84 CV).

Il motore di base è stato dotato, tra l’altro, di un sistema di doppia iniezione. Anche il conducente di un veicolo con cambio automatico beneficia di una scelta più ampia. La variante DCT a sette marce, che in passato era riservata al motore top di gamma, in futuro sarà disponibile anche per il modello 1.0 T-GDi, il cui cambio standard è stato ora spostato a sei marce (invece delle precedenti cinque). Tutti i motori per il nuovo model year sono già conformi alla norma sulle emissioni Euro 6d, che dovrà essere rispettata per tutti i nuovi veicoli a partire da gennaio 2021

Grande schermo tattile
Il touch screen dello Stonic è stato presente fin dall’inizio. Per il modello 2021, il crossover Kia fa un passo avanti. Il nuovo sistema di infotainment standard è dotato di un touch screen ancora più grande (20,2 cm o 8 pollici, rispetto ai precedenti 17,8 cm o 7 pollici), e la connessione a uno smartphone compatibile può ora essere effettuata anche in modalità wireless tramite le interfacce Android Auto™ e Apple CarPlay™. Ancora meglio, il sistema permette connessioni multiple via Bluetooth. Ciò significa che è possibile combinare contemporaneamente due dispositivi mobili con il sistema: uno per le chiamate in vivavoce o per l’utilizzo multimediale, l’altro esclusivamente per l’utilizzo multimediale. Inoltre, la funzione split-screen consente di dividere lo schermo e di utilizzare più funzioni contemporaneamente, con i vari riquadri configurabili e personalizzabili tramite widget.
Il sistema di infotainment è fornito di serie con radio e sistema di navigazione (a seconda del livello di equipaggiamento, compresi gli aggiornamenti ** Kia  7 anni carte di navigazione). In futuro, le versioni con navigazione avranno i servizi online UVO Connect* , che saranno ampliati nella “fase II”. Includono il servizio Kia Live e l’applicazione* Kia UVO.
Proiettori a LED ben progettati e design interno più personalizzabile
Il design della carrozzeria non è stato influenzato dalla riprogettazione dei modelli. Tuttavia, l’aspetto generale dello Stonic ha alcune novità. Ad esempio, i nuovi fari a LED con un design pronunciato e le ruote da 16 pollici in lega leggera (entrambi a seconda del livello di equipaggiamento).
Oltre ad un touch screen più grande, un’altra innovazione tecnica è il quadro strumenti con un display ad alta risoluzione di 10,7 cm (4,2 pollici, precedentemente 8,9 cm o 3,5 pollici, a seconda del livello dell’apparecchiatura).
Una vasta gamma di moderni sistemi di supporto
Lo Stonic disponeva già di un’ampia gamma di sistemi di assistenza alla guida, tra cui l’avviso di collisione frontale con rilevamento dei pedoni, l’assistenza attiva per il mantenimento della corsia, l’assistenza alla partenza dalla corsia, l’allarme traffico incrociato posteriore, l’avviso di sonnolenza e l’assistenza abbagliante (a seconda del livello dell’equipaggiamento). A seconda del modello anno 2021, verranno aggiunti ulteriori assistenti ad alta tecnologia: per le versioni automatiche, cruise control adattivo, assistenza per gli angoli ciechi e rilevamento del traffico posteriore con azione frenante (assistenza per evitare gli angoli ciechi, BCA / rear cross collision avoidance assist, RCCA). Indipendentemente dal modello di trasmissione, è disponibile anche l’Intelligent Speed Limit Warning (ISLW), con il sistema di allarme anticollisione anteriore che ora rileva anche i ciclisti. L’equipaggiamento di sicurezza passiva della Stonic comprende di serie sei airbag e attacchi ISOFIX sul bordo esterno dei sedili posteriori.
Come tutti i modelli Kia, lo Stonic viene fornito di serie con la garanzia Kia di sette anni e 150.000 km.

* Il sistema UVO sarà disponibile in Svizzera probabilmente a metà del 2021.
** secondo le condizioni del produttore

Per informazioni sulla gamma di modelli/motori per il mercato svizzero e dati tecnici completi, consultate il nostro listino prezzi all’indirizzo www.kia.ch

Categorie