Box26.ch
Alex Fontana

Alex Fontana, il ticinese giramondo

Pilota freelance dalla spiccata versatilità, Alex Fontana può essere considerato un globetrotter del motorsport. Ha gareggiato in tantissime categorie e ottenuto risultati brillanti a varie latitudini. Quando non è alla guida, è impegnato a raccontare la F1 per la RSI e ad insegnare in Europa, America ed Asia l’arte della guida.

Alex Fontana è nato a Lugano il 5 agosto 1992 da padre svizzero e madre greca. All’età di tre anni il ticinese ha iniziato ad appassionarsi alla velocità, grazie ad un kart “Puffo” con cui girava sull’isola di Rodi. Suo padre Raoul organizzava diverse gare sui Go-Kart ed Alex volle subito cimentarsi sulle piste sabbiose di Rodi.

Alex Fontana
Alex Fontana (Facebook)

Fino all’età di 16 anni Alex ha partecipato a campionati nazionali svizzeri e ad eventi in cui mise in mostra un talento fuori dalla norma. Si aggiudicò il titolo KF3 del Campionato svizzero di karting 2007, la finale mondiale a 4 tempi di Biland 2006 a Dubai, il titolo Bridgestone Cup 2008 KF2 e terminò secondo all’Open Master 2008 italiano.

Il passaggio alle monoposto

Fontana partecipò ad un evento organizzato a Valencia da BMW per la ricerca di giovani talenti. L’esperienza fu positiva e segnò l’inizio della carriera di Alex nelle categorie a ruote scoperte. Nel 2009 corse in Formula Azzurra con MG Motorsport, mettendo a segno due splendide vittorie. Gli anni successivi furono un crescendo di sfide, con il passaggio in Formula 3 e nell’European Formula 3 Open. Nel 2011 Fontana si aggiudicò il titolo dell’European F3 Open, grazie a nove podi e due trionfi.

Alex Fontana
Alex Fontana (Facebook)

Nel 2012 fu ingaggiato dal Lotus F1 Junior Team, dopo aver partecipato al campionato FIA Formula 2 ed aver ottenuto tre podi ed una vittoria. Si tolse la soddisfazione di debuttare su un’auto di F1 sul circuito del Paul Ricard. Testare un’auto di F1 è un’esperienza eccezionale come ha raccontato Alex: “Ho avuto la soddisfazione di guidarla. É un pianeta nel quale è veramente arduo arrivare ad entrarci senza molti pezzi del puzzle allineati perfettamente. Per alcuni di noi, tuttavia, quando apri la scatola del puzzle e spargi i pezzi sul tavolo, ci si rende conto che alcuni manchino proprio. E non mi riferisco a qualità di guida. Ci sono centinaia di piloti in grado di fare bene in Formula 1 che ora fanno bene in altri campionati, quali il Gran Turismo”.

Alex Fontana
Alex Fontana (Facebook)

Il puzzle non si allineò, quando nel 2015 la Lotus fu venduta alla Renault e i giovani dell’Academy rimasero tagliati fuori dal programma Junior. Fontana proseguì la sua carriera in GP3 Series, Formula Renault 3.5 Series e si lanciò anche in Formula E in un doppio round a Londra, nel Trulli Formula E Team nella stagione 2014/15.

Alex Fontana
Alex Fontana (Facebook)

L’amore per il GT

Nel 2016 e nel 2017 Alex Fontana si cimentò con le vetture GT nel Blancpain GT Endurance e nella 24 Ore di Spa in classe Pro. Il percorso in Mercedes AMG diede al pilota ticinese lo slancio per approdare nel team Emil Frey Jaguar Racing, con il quale vinse il titolo nel Blancpain GT Endurance Cup nel 2018.

Alex Fontana
Alex Fontana (Facebook)

Il nativo di Lugano iniziò a collezionare diverse esperienze nel continente asiatico, sviluppando per KIA Motors la vettura Super Production per il China Touring Car Championship. In Asia Alex si è tolto tante soddisfazioni, prendendo parte a diverse competizioni e conquistando il China GT Championship – GT4 nel 2019.

Alex Fontana
Alex Fontana (Facebook)

Dalle monoposto di F1 e Formula E alle vetture GT, Sport Prototipi, fino alla Nascar americana, le Stock Car coreane e le vetture turismo del campionato cinese. Alex ha sperimentato davvero di tutto negli ultimi anni, con entusiasmo e voglia di lasciare un segno in tutte le categorie a cui ha preso parte.
Post lockdown, alla ripresa delle competizioni motoristiche, Alex Fontana è stato chiamato a gareggiare nel GT World Challenge Europe Endurance Cup 2020, alla guida della nuova Mercedes-AMG Evo GT3 del Team AKKA ASP. Il futuro di Alex è una pagina bianca tutta da scrivere, per un campione che non conosce confini.

Davide Russo

Davide Russo

I believe that everyone has a calling, motorsport is my true passion!

Categorie