Box26.ch
Svizzera

Svizzera, il sogno dei motociclisti

Il territorio elvetico offre percorsi unici e panorami mozzafiato. Andare in moto in Svizzera è emozione pura.

La Svizzera è tra i territori più spettacolari al mondo dove poter posare due ruote sull’asfalto. Dai lungolaghi alle strade alpine, c’è talmente tanta varietà paesaggistica da rendere ogni esperienza un momento indimenticabile.

Panorami svizzeri
Panorami svizzeri mozzafiato (Facebook)

Le strade del territorio elvetico sono impeccabili. In ogni momento dell’anno i motociclisti possono godere di condizioni ideali per una guida sicura e divertente. Negli ultimi 15 anni il numero di incidenti che ha coinvolto motocicli è gradualmente diminuito. Un risultato che ha avuto dei risvolti positivi anche in termini di immatricolazioni. Nel 1990 sul territorio erano registrate 286.000 moto e 12.000 scooter. Nel 2007 le due ruote hanno raggiunto il consistente numero di 370.000 motociclette e 240.000 scooter. Oggi la Svizzera ha il più alto numero di veicoli a due ruote pro capite, con oltre 700.000 motocicli immatricolati.

Il Paradiso motociclistico d’Europa

I passi, i laghi, le città hanno reso il territorio elvetico una location da sogno per i motociclisti. Grazie ad una rete di stazioni di servizio ben distribuita, il turismo dei centauri è in continua crescita. Per immergersi nei luoghi più attraenti del Paese è stato creato Il Grand Tour of Switzerland, percorribile sia dalle auto che dalle moto. I viaggi in sella sono, naturalmente, più impegnativi e richiedono una certa preparazione fisica.

Svizzera
Svizzera su 2 ruote (Twitter)

Se il vostro obiettivo è percorrere l’intero Tour o una porzione, di seguito troverete diversi itinerari che vi guideranno tra le località più affascinanti della Svizzera.

Dall’Engadina al Ticino

St. Moritz – Passo del Giulio – Savognin – Thusis – Andeer – Splügen – Passo del San Bernardino – Misox – Bellinzona – Ascona – Lugano – Morcote – Melide (circa 240 km, 5 ore).

Svizzera
Svizzera (Facebook)

Lago di Sils: la linea di navigazione più alta d’Europa, a 1 800 metri s.l.m.

Gola della Viamala: scendete i 359 gradini che dalla strada conducono al cuore di questo suggestivo monumento naturale.

Val Calanca: una delle valli più remote della Svizzera, che ha conservato la sua autenticità.

Isole di Brissago: nel giardino botanico vi attendono circa 1 700 piante subtropicali a cielo aperto.

San Salvatore: salite in cima alla montagna di Lugano a bordo della funivia.

Morcote: questo ex villaggio di pescatori è conosciuto per le stradine, i portici e le antiche case patrizie.

Attraverso il Giura

Losanna – Morges – Aubonne – Saint-George – Col du Marchairuz – Vallée de Joux – Vallorbe – Orbe – Yverdon – Sainte-Croix – Val de Travers – Neuchâtel (circa 170 km, 3,5 ore).

Lago di Joux: il più grande lago del massiccio del Giura, situato a 1 004 metri s.l.m.

Grotte di Vallorbe: lasciatevi incantare dal mondo sotterraneo, con i suoi corsi d’acqua e le sue grotte con stalattiti e stalagmiti.

Romainmôtier: pittoresco paese che ospita l’abbazia più antica della Svizzera, risalente al X° secolo.

CIMA Sainte-Croix: visitate il museo, con la sua eccezionale collezione storica di carillon.

Creux du Van: il «Grand Canyon» della Svizzera, con pareti rocciose alte 160 metri.

Dalla Svizzera centrale alla Svizzera orientale

Schwyz – Einsiedeln – Rapperswil – Ricken – Wattwil – Schwägalp – Urnäsch – Appenzello – San Gallo (150 km, 3 ore)

Fronalpstock: su questa montagna di quasi 2 000 metri vi attende un panorama unico.

Abbazia di Einsiedeln: in questa abbazia benedettina si trova la celebre Madonna Nera.

Rapperswil: la città delle rose: lasciatevi incantare dai quattro meravigliosi roseti nel cuore della città.

Säntis: dallo Schwägalp parte una funivia che giunge fino alla cima del Säntis, a 2 502 metri di altitudine.

Appenzello: la strada centrale, con le sue meravigliose case colorate, offre uno scenario unico.

Abbazia di San Gallo: passeggiate per il centro storico e ammirate la cattedrale, la biblioteca dell’abbazia e le meravigliose finestre a bovindo.

Davide Russo

Davide Russo

I believe that everyone has a calling, motorsport is my true passion!

Categorie